26.03.2015

La Gita al Borgo Ecologico di Marzabotto per la classe vincitrice di Scarty

La gita 

Il premio per la classe che si aggiudicherà il primo posto del concorso, diventando così “Campione Sistema Ambiente 2015”, sarà una gita a tema sul trattamento dei rifiuti differenziati presso impianti ad alta tecnologia. Gli alunni e le alunne avranno così modo di vedere con i loro occhi come vengono smaltite e trasformate le diverse tipologie di rifiuti potendo apprezzare “dal vivo” il concretizzarsi delle buone pratiche e del corretto conferimento dei materiali. Secondo le disponibilità ricevute la destinazione prescelta riguarda due strutture in Emilia Romagna, la Dismeco Srl e la Akron SpA: due esempi di impianti di smaltimento da cui gli studenti potranno apprendere nuove nozioni in tema di raccolta e di “ciclo” dei rifiuti. La prima è un’azienda specializzata nello smaltimento e nel trattamento di materiale elettrico ed elettronico (“RAEE”) e offre alle imprese servizi d’eccellenza, in totale conformità alla normativa, nell’ambito di un progetto ambientale che ha tra i suoi punti cardine il massimo recupero dei materiali. L’intento dichiarato è quello di dare contributi concreti al settore della “Green Economy”. L’azienda si colloca nell’ambito del progetto denominato “Borgo Ecologico”: un’area di circa 100.000 metri quadrati che si sorge fisicamente nell’area dell’ex cartiera “Burgo” di Lama di Reno – già “Cartiera della Lama” -  esistente da secoli. Di questo sito industriale Dismeco ha acquistato circa metà superficie ristrutturando completamente un’area che era del tutto dismessa, mantenendone il contesto strutturale ed architettonico originario. Unico al mondo nel suo genere, il “Borgo Ecologico” intende operare come multi-piattaforma in cui, oltre al trattamento di quasi tutte le tipologie dei RAEE, si produrrà energia pulita con l’impiego di energie rinnovabili come la geotermica e l’idroelettrica. L’altro luogo che la classe visiterà e l’azienda Akron SpA che ha diversi impianti in Emilia Romagna di trattamento del multimateriale secco (plastica, lattine, vetro) oltre a carta, legno etc. In particolare quindi vengono trattati i rifiuti solidi urbani derivanti dalla raccolta differenziata e i rifiuti speciali non pericolosi (provenienti da attività produttive artigianali e industriali. L’azienda, che ha tra gli obiettivi quello di gestire le proprie attività produttive salvaguardando l’ambiente, ha dato la propria disponibilità a far vedere ai piccoli studenti le diverse fasi di lavorazione dei materiali. I servizi offerti da Akron sono oggetto di continua evoluzione mediante l’introduzione di metodologie e tecnologie all’avanguardia, studiate e realizzate anche in collaborazione con altre importanti società, sia italiane che estere, e con enti pubblici di ricerca.