06.09.2016

Richiesta RIMBORSO IVA

In relazione agli articoli  apparsi sulla stampa locale degli ultimi giorni relativi ai rimborsi Iva effettuati da Sistema Ambiente, si precisa che gli stessi sono stati effettuati a seguito delle sentenze di primo grado, che hanno visto soccombente l’Azienda nel primo grado di giudizio. Si precisa altresì che il rimborso Iva avviene solo ed esclusivamente a seguito di sentenza che condanni Sistema Ambiente a procedere in tal senso. L’Azienda farà opposizione alle eventuali pronunce sfavorevoli sino al terzo grado di giudizio, in quanto l’Iva è stata applicata in fattura sulla base di disposizioni di legge ed è stata regolarmente versata all’Erario. La richiesta di rimborso, effettuata direttamente a Sistema Ambiente, riguardante le annualità, in cui era vigente la Tariffa di Igiene Ambientale, ovvero fino al 2010, corredata dei relativi attestati di pagamento, per le motivazioni sopra esposte non sarà soddisfatta. Per completezza si precisa altresì che se dovessero intervenire indicazioni da parte dell’Amministrazione finanziaria circa eventuali modalità operative per procedere con le relative restituzioni, sarà cura dell’Azienda darne ampia comunicazione tramite gli organi di stampa ed il sito aziendale.