Dopo una prima fase sperimentale, il calendario dello spazzamento meccanizzato programmato delle strade lucchesi, sia del centro storico che della periferia, diventa ufficiale. Nei giorni scorsi, infatti, sono stati installati i pali che indicano ai cittadini i giorni e gli orari in cui le strade verranno pulite, invitandoli a non lasciare le auto in sosta. Si tratta, dunque, di un intervento importante, che interessa più di 100 km di strade urbane, oltre ai 20 km complessivi del centro storico, per garantire e assicurare decoro, pulizia e igiene su tutto il territorio comuale. Nello specifico le operazioni di spazzamento prevedono il passaggio di un mezzo con autista, affiancato da un operatore a piedi che porta al centro della strada i rifiuti presenti sui marciapiedi e ai lati della carreggiata. Per questo motivo, per non intralciare la pulizia, ai cittadini è richiesto di non lasciare le auto in sosta nei giorni indicati per non incorrere in sanzioni e permettere a Sistema Ambiente di svolgere al meglio il proprio lavoro.
CENTRO STORICO - Vedi la mappa - Ordinanze: 1551 del 27.09.19; 2201 del 24.12.19; 420 del 28.02.2020; 831 del 27.05.2020;
Per le altre piazze che già vengono spazzate non è invece necessario adottare provvedimenti in termini di viabilità e sosta. Tra queste, solo per citarne alcune, rientrano piazza S.Michele, piazza Bernardini, piazza Santa Maria Forisportam, detta anche della Colonna Mozza.

QUARTIERI ESTERNI ALLE MURA cadenza quindicinale - Vedi la mappa  - Ordinanze: 1552 del 27.9.19; 1925 del 14.11.19; 1940 del 15.11.2019; 2051 del 29.11.2019; 2202 del 24.12.2019; 421 del 28.02.2020; 830 del 27.05.2020;